SEZIONI NOTIZIE

Emergenza Covid-19, la Figc intende chiedere stato di crisi e cassa integrazione

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

Si è svolta oggi la riunione del tavolo di lavoro permanente anticrisi Covid-19 convocata dal presidente della Figc Gabriele Gravina con i presidenti della Lega Serie A Paolo Dal Pino, della Lega B Mauro Balata, della Lega Pro Francesco Ghirelli, della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, dell'Aic Damiano Tommasi, dell'Aiac Renzo Ulivieri e dell'Aia Marcello Nicchi. Come riporta La Repubblica, è stata messa a punto la relazione sui danni subiti dal mondo del calcio da inviare al Coni, ci si è confrontati sull'opportunità di rappresentare al Governo le richieste urgenti e le proposte a medio termine che, senza chiedere contributi diretti, agevolino provvedimenti legislativi in grado di accelerare lo sviluppo dell'intero settore produttivo calcistico. Si legge: "Seguendo l'impostazione metodologica adottata dalla Figc, nel pieno rispetto dell'agenda governativa sull'emergenza, nel documento è stata data priorità alle richieste più impellenti per fronteggiare l'attuale crisi di liquidità: il riconoscimento dello stato di crisi del settore calcistico per cause di forza maggiore; la proroga delle concessioni d'uso di impianti sportivi e la sospensione del pagamento dei canoni di locazione e concessione; il differimento delle scadenze fiscali, contributive e assicurative; l'estensione della cassa integrazione e dei contratti di solidarietà ai calciatori e B e C ed ai lavoratori non sportivi fino ad un massimo di 50 mila euro lordi". 

Sarà invece inserito nella seconda tranche di proposte il Fondo 'salvacalcio' annunciato dallo stesso Gravina per il quale la Figc destinerà delle risorse ad hoc e che vedrà coinvolti altri protagonisti del mondo del Calcio, che funga da sostentamento concreto per finanziare la tenuta in sicurezza e la ripartenza delle Società in crisi di liquidità.

Altre notizie
Martedì 31 Marzo 2020
15:02 News Lazio, Diaconale: "Chi dice che il campionato è morto provoca un danno ai club quotati in Borsa" 14:48 Inter Social Club Lautaro continua il lavoro in casa: "Un'altra mattina che finisce" 14:34 Focus VIDEO - Coronavirus, Marotta: "Vinciamo se siamo squadra, come nel calcio. Il nostro ruolo è stare in casa" 14:20 News Marino: "Si va verso una crisi universale che si ripercuoterà su valutazioni e ingaggi" 14:06 Focus Il nostro Store online dei prodotti nerazzurri non si ferma: spedizione gratis
PUBBLICITÀ
13:52 News Aiacs, Galli: "Il modello Juve non si può applicare incondizionatamente. E rispondo a Spadafora" 13:38 In Primo Piano Barcellona su Lautaro e Neymar, Bartomeu: "Non parlo di nomi, faremo operazioni appropriate per il club" 13:24 Rassegna Albertini: "Priorità alla salute, Ffp da rivedere. La lite con Inzaghi? C'è una cosa che mi dà fastidio" 13:10 News Braida: "Lautaro da Barcellona, i catalani faranno il possibile per prenderlo" 12:56 Copertina Flamengo, Gabigol è costato 16,5 milioni di euro. Plusvalenza di 3,6 mln a bilancio per l'Inter 12:42 News Bayern, Rummenigge: "La prossima stagione al via in inverno. FFP? Norme meno rigide" 12:28 News Reja: "Importante terminare la stagione, anche a luglio. Lazio e Atalanta le più penalizzate" 12:14 Focus From UK - Inter, salta il riscatto di Sanchez. Ecco quanto è costato il cileno al minuto 12:00 Radio Nerazzurra Calendari, stipendi, calciomercato e la quarantena dei nerazzurri: tutta l'attualità su Radio Nerazzurra con 'FcInternews' 11:46 Focus O Jogo - Inter e Milan su Maximiano: derby di mercato per il portiere dello Sporting Lisbona 11:32 Rassegna Covid-19, Schnellinger: "Difficile pensare di ripartire e farlo a porte chiuse. Tanto vale non giocare" 11:18 Focus Gravina: "Superare il 30 giugno comporta delle riflessioni. Altri format? Cerchiamo nuove idee" 11:04 In Primo Piano Mundo Deportivo - Godin pensa all'addio: spunta il Valencia. Ma il passato all'Atletico è un ostacolo 10:50 Rassegna Covid-19, Reina contagiato: "Ho avuto paura, ora va meglio. In Spagna si sono mossi in ritardo" 10:35 Rassegna Muraro: "Rummenigge tra gli attaccanti più completi mai visti. Soffiargli un giovane dal Bayern? Sarà dura"