FIGC, spunta Lotito: con lui 11 club. Tavecchio: "La A non ha espresso candidature condivise"

di Antonello Mastronardi
articolo letto 5514 volte
Foto

Al termine dell'assemblea di Lega Serie A che doveva produrre un candidato da parte delle società di massima serie per la presidenza della FIGC, emergono indiscrezioni in merito a una clamorosa candidatura di Claudio Lotito: secondo quanto risulta all'Ansa, il presidente della Lazio avrebbe affermato in assemblea di poter contare sull'appoggio di 11 club di serie A, pur non presentando il documento con le firme. I club della massima categoria del calcio italiano restano tuttavia spaccati, tanto che non sono stati in grado di produrre un nome condiviso. A tal proposito, Carlo Tavecchio, commissario straordinario della Lega, nonché presidente dimissionario della Federazione, si è espresso così ai microfoni di Sky: "Tutte le componenti hanno partecipato e hanno gradito l'invito. L'assemblea non si è espressa su una candidatura, né su una candidatura d'appoggio. E' possibile una candidatura singola da parte della Serie A? In assemblea non sono state presentate e, com'è ben noto, la scadenza è fissata a domenica 14 gennaio".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy