SEZIONI NOTIZIE

Lautaro a InterTV: "Bravi a soffrire e vincere. Sanchez ogni giorno aiuta me e Lukaku ad alzare il livello"

di Egle Patanè
Vedi letture
Foto

L'Inter batte il Sassuolo trovando il decimo successo consecutivo e si lancia a +11 dal Milan. Risultato arrivato dopo una gara dura e sofferta ma che premia i padroni di casa. A commentare il risultato di questo pomeriggio a San Siro è Lautaro Martinez che a Inter TV risponde così: "Quanto era importante oggi? Tanto perché era un recupero, perché continuiamo a salire e ad aumentare la distanza. Siamo contenti perché come dico sempre lavoriamo per questo, per vincere. Oggi abbiamo affrontato una squadra che faceva un buon palleggio, non abbiamo fatto fatica a prendere tiri in porta ma siamo contenti per aver vinto e guadagnato i tre punti".

Bravi anche a soffrire oggi…
"Loro hanno fatto un buon palleggio, ma siamo stati bravi a soffrire e difendere compatti. Stiamo facendo quello che vogliamo noi e che ci chiede il mister".

Degli ultimi 23 gol, 15 sono tuoi e di Lukaku. Che vuol dire giocare con un attaccante così?
"Siamo contenti. Io sono molto contento di essere vicino a lui e lui di essere vicino a me. Siamo contenti, lavoriamo, ma anche Alexis quando entra, anche in allenamento, fa migliorare tutti e due. È una competenza sana, voglio complimentarmi anche con lui che ogni giorno ci fa alzare il livello".

Testa già al Cagliari?
"Dobbiamo già pensare al Cagliari. Oggi è stata una partita dura, ma ora dobbiamo recuperare e pensare al Cagliari che sarà un'altra squadra dura da affrontare".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Altre notizie
Martedì 13 aprile 2021
18:56 L'avversario L'iniziativa del Napoli: cori digitali registrati su Tik Tok e riproposti al Diego Armando Maradona durante le partite 18:42 In Primo Piano Suning Real Estate, ceduta la controllata Jiangsu Yinhe Property per 384 mln? No comment delle parti 18:28 News Marini: "Barella tra i migliori al mondo, a quell'età è difficile vederne di così bravi" 18:14 News Colonnese ripensa al girone di andata: "Il Napoli è la squadra che ha messo più in difficoltà l'Inter" 17:59 Focus Euro 2020, arriva l'atteso ok del Governo: tifosi all'Olimpico per almeno il 25% della capienza
17:44 News Pià: "Il Napoli può mettere in difficoltà l'Inter. Conte? Non si smentisce mai, al secondo anno vince sempre" 17:30 News Galante sta dalla parte di Gattuso: "Ha dato la sua impronta al Napoli, così come Conte l'ha data all'Inter" 17:16 News Carbone: "Le sfide con Inter e Lazio determinanti per la corsa Champions del Napoli" 17:02 Radio Nerazzurra C'è 'FcInterNews' su Radio Nerazzurra: Inter su Damsgaard, le parole di Berti e focus Primavera nel menù odierno 16:48 News Pubblico all'Europeo, domani Gravina a Palazzo Chigi. Il presidente della Figc è "moderatamente ottimista" 16:34 News Betis Siviglia, il vp Catalán: "In passato siamo stati vicini a Sensi e Locatelli" 16:20 In Primo Piano FcIN - Inter, scout a Sampdoria-Napoli per visionare Damsgaard. Blucerchiati con le idee chiare 16:06 News L'aneddoto di De Canio: "Per Conte i giocatori che non giocano sono importanti: ecco cosa mi disse a Siena" 15:52 News Auguri a Ivano Bordon, "Pallottola" compie 70 anni 15:38 News Caso tamponi, la Lazio ha presentato ricorso alla Corte d’Appello Figc 15:23 News Scarpa d'Oro - Lewandowski irraggiungibile, André Silva aggancia Messi. Lukaku quinto 15:09 News Covid-19, Gravina chiarisce: "Il cluster della Nazionale non è un cluster: la catena non è mai stata alimentata" 14:55 News Bianchi: "Stagione anomala, difficile viverne un'altra così. Inter? Ha iniziato a volare dopo l'eliminazione dall'Europa" 14:41 Il resto della A Atalanta, Gasperini deferito per insulti ad un ispettore antidoping: la richiesta è di 20 giorni di squalifica 14:27 News Ibrahimovic al ristorante in zona rossa, Letizia Moratti: "Parlerò con l'assessore Bolognini"