Materazzi: "Ibra tra i 10-15 più forti di sempre. Mi ha aiutato a vincere trofei"

di Mattia Todisco
articolo letto 3786 volte
Foto

Marco Materazzi è stato intervistato da Eurosport Svezia e non ha perso occasione per parlare dei suoi trascorsi all'Inter e in particolare di un compagno di squadra che gli svedesi non possono dimenticare. "Non sento Ibrahimovic, ma di lui posso avere solo un ottimo ricordo - dice Matrix -. Mi ha aiutato a vincere trofei. Lui si definisce un Dio, per il calcio è uno dei 10-15 più forti di sempre. Immagino gli manchino la Champions, il Mondiale e il Pallone d'Oro, altrimenti sarebbe davvero un Dio del calcio. Non penso ce la possa fare ormai, ma rimane sempre uno dei più forti".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy