SEZIONI NOTIZIE

Moratti sull'Hellas Verona: "Squadra piacevole da vedere, bravo Juric"

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

Inter-Verona è una partita particolare per Massimo Moratti, ex presidente nerazzurro, se non altro per il fatto di essere nato a Bosco Chiesanuova, paesino a pochi chilometri dalla città di Romeo e Giulietta. E intervistato dal quotidiano scaligero L'Arena, Moratti parla anche della partita di questo pomeriggio analizzando in primo luogo i gialloblu: "Il Verona sta giocando molto bene. Era prevedibile che avesse questo impatto perché dall’inizio della stagione si è messa a proporre un calcio piacevole. Ivan Juric ha grandi meriti. Ci ha messo del suo. Perché la rosa del Verona non è da primi posti in classifica. Ma la personalità che mette la squadra e l’atteggiamento del gruppo dimostra che non ci sono timori nell’affrontare qualsiasi tipo di avversario. Potrebbe essere l’Hellas la sorpresa del campionato? Di sicuro è piacevole veder giocare il Verona. E Juric ha dimostrato di essere allenatore intelligente. Trovando un equilibrio che garantisce punti. Dietro a tutto c’è organizzazione. E il Verona può essere pericoloso per chiunque l’affronti".


Altre notizie
Lunedì 18 Novembre 2019
09:45 Rassegna Gianfelice Facchetti: "Conte non è mai stato ruffiano. Marotta? Papà provò a portarlo all'Inter" 09:30 Rassegna TS - Chiesa e Tonali, derby Inter-Juve all'orizzonte in vista dell'estate 09:15 Rassegna CdS - Argentina-Uruguay, sfide incrociate Inter-Juve: le probabili 09:01 Rassegna GdS - Italia-Armenia, Barella confermato titolare. Anche Biraghi dal via 08:55 Rassegna TS - Inter, Icardi & company sono rimpianti o grandi affari? L'analisi
PUBBLICITÀ
08:45 Rassegna GdS - Euro 2020, il borsino convocati: Barella c'è, D'Ambrosio e Biraghi in forse 08:35 Copertina Zola: "Conte game changer, l'Inter ha il suo marchio di fabbrica. Barella? Diventerà top a livello europeo" 08:30 Rassegna CdS - Serie A, il bilancio dei nuovi a metà novembre: Lukaku top, delusione Sanchez 08:25 Focus CdS - Busta anonima con minacce: oggi Conte torna alla Pinetina in cerca di tranquillità 08:20 Focus CdS - Inter, Allan non è in vendita: De Paul il nome forte per gennaio 08:15 In Primo Piano Il metodo Conte, parlano i 7 uomini dello staff tecnico: "Siamo 'murati' ad Appiano, ecco come lavoriamo" 07:30 News Mandorlini: "L'Inter ha dimostrato ampiamente di poter lottare fino alla fine ma va completata nei ricambi" 00:30 Rassegna Prima TS - Facchetti jr.: "Toro, ora fai come l'Inter" 00:22 Rassegna Prima CdS - Conte chiede di avere subito De Paul 00:15 News Scaloni: "Domani giocheranno Messi e Aguero, non me la sento di dare altri nomi" 00:00 Editoriale Non solo la Nazionale: anche l'Inter è un esempio per la Serie A
Domenica 17 Novembre 2019
23:51 In Primo Piano Jorge Jesus: "Gabigol vuole giocare per tutto. Ha molti problemi emotivi ma è giovane, ho il tempo di cambiarlo" 23:36 News Lukaku, un grande gesto per festeggiare i 52 gol col Belgio 23:21 News Gabigol polemico dopo l'espulsione: "Sta diventando di moda" 23:06 Inter Social Club Vanheusden: "Orgoglioso della mia squadra. Vittoria stupenda in Germania. Felice per il gol"