Napoli, Ancelotti: "Il razzismo è un grave problema sociale. Nel caso di nuovi cori, chiederemo l'interruzione"

di Federico Rana
articolo letto 2288 volte
Foto

Nella conferenza stampa della vigilia di Napoli-Sassuolo, match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, il tecnico dei partenopei Carlo Ancelotti è tornato sul tema del razzismo negli stadi. "Sembra si tratti di un problema del Napoli, mentre in realtà è qualcosa che riguarda tutto il calcio italiano. Nel caso si riverificassero altri cori razzisti, chiederemo solamente l'interruzione della partita. Non è una questione solamente nostra, ma una grave piaga sociale".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy