SEZIONI NOTIZIE

Prohaska spinge il Rapid: "Ha una chance, l'Inter non sta giocando al meglio"

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

Torna a parlare Herbert Prohaska, ex centrocampista dell'Inter, in vista della sfida di Europa League tra i nerazzurri e il Rapid Vienna. Intervistato dal quotidiano austriaco Kurier, oltre a parlare del suo passato in Italia ricordando anche un aneddoto legato ad un magazziniere di Appiano Gentile che per assecondare il suo desiderio di avere un bell'abete da usare come albero di Natale andò a segarne uno direttamente da una villa nei dintorni della Pinetina, parla ovviamente del confronto di giovedì. Dando una speranza alla formazione austriaca: "L'Inter ha perso contro il Bologna la settimana scorsa, e il Rapid è una formazione che vale il Bologna. Certo, quando i milanesi mettono in mostra tutte le loro qualità sono i favoriti, ma in questo momento non gli riesce. E quando vedo sul giornale che Mauro Icardi non rivolge lo sguardo all'allenatore, non è un buon segno. Ai nerazzurri resta solo l'Europa League, ma per loro è più importante classificarsi tra le prime quattro per andare in Champions League l'anno prossimo. Pertanto, probabilmente non giocheranno contro il Rapid con la formazione migliore, ma risparmieranno alcuni giocatori titolari. E i sostituti non sono nomi di grido. Ovvio che il Rapid abbia una chance". 

Prohaska manda anche un consiglio alla proprietà cinese dell'Inter: "San Siro, come il Bernabeu e il Camp Nou, sono dei templi del calcio. E tali devono rimanere. Si parla di uno stadio nuovo, ma non so se abbiano davvero interesse a farlo".

VIDEO - LINCOLN, RIGORE "ALLA ZAZA" AL SUB 20. MA LA FORTUNA LO AIUTA


Altre notizie
Venerdì 19 Luglio 2019
00:00 Editoriale Gli italiani adesso sono scarsi. Gli altri fanno affari, l'Inter spende male
Giovedì 18 Luglio 2019
23:43 News Piraccini: "Sensi e Barella dimostreranno il loro valore. Lukaku non mi convince" 23:29 Ex nerazzurri Mihajlovic inizia la terapia al Sant'Orsola: contatti continui col Bologna 23:14 News Genoa, scelti i numeri di maglia: Pinamonti si prende la 99 23:01 News Miranda, visite speciali a Paranavai: "Orgoglioso di dire al mondo di essere di qui" 22:46 Ex nerazzurri Thiago Motta non molla il Psg: "Vorrei vincere la Champions con questo club" 22:32 News CorSera - Nuovo stadio, Inter e Milan si muovono: già contattati sei studi internazionali di architettura 22:19 In Primo Piano ESCLUSIVA - Sabbadini, ds Ravenna: "Grassini ci darà un contributo importante. Abbiamo chiesto Schirò" 22:04 News Bild - Kovac voleva Perisic al Bayern Monaco, no dei dirigenti 21:50 News Fonseca, altro avviso a Dzeko? "Sono esigente, chi non capisce avrà difficoltà a stare alla Roma" 21:35 News Inter e Nike insieme a Singapore: Gagliardini, Esposito, Barella e Politano incontrano i tifosi 21:22 News Juncker, ex allenatore Agoume: "Lucien come Pogba? Non vedo questa somiglianza" 21:07 News San Siro, Scaroni replica: "Le parole di Berlusconi? Ne ho parlato con lui, ha parlato il Silvio sentimentale" 20:53 Focus Ag. Llorente: "La Viola c'è, ma si sono mosse anche Lazio, Dea e Inter" 20:39 Inter Social Club Brazao, messaggio a Inter e Albacete: "Grazie per questa opportunità" 20:24 Inter Social Club VIDEO - La player cam dell'Inter su Barella: l'allenamento dell'ex Cagliari 20:10 News Bookies - Futuro Higuain, l'ipotesi Inter si gioca a 20 19:56 News Roma, 12-0 nel primo test stagionale: anche Dzeko in gol 19:42 Focus Bastoni: "È un onore per me rappresentare questi colori. Finalmente qui" 19:29 News Canovi: "Il Napoli compri Icardi, ma va messa a tacere Wanda"