Super Champions, i top club d'accordo: anche l'Inter su questo fronte

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

Si fa sempre più acceso il dibattito sulla riforma della Champions League progettata da Uefa ed Eca, che nelle intenzioni dei due presidenti Aleksander Ceferin e Andrea Agnelli dovrebbe entrare in vigore a partire dal 2024. Se le Leghe nazionali fanno quadrato e si dimostrano contrarie, dalla Serie A alla Lfp francese e spagnola fino alla Bundesliga, alcuni club soprattutto quelli di fascia alta, si discostano ed esprimono il loro parere favorevole alla rivoluzione: Secondo La Repubblica, su questo fronte sarebbero schierati Juventus, Roma, Inter, Milan, Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid, Psg, Lione, Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Altri club potrebbero aggiungersi, mentre altre Federazioni potrebbero esprimere il loro assenso alla riforma delle Coppe europee che prevede la nascita, nel 2021, della terza competizione. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - MILITO METTE LA SECONDA PIETRA DEL TRIPLETE A SIENA: E' SCUDETTO (2010)


Altre notizie