Zambrotta: "Marotta ha dato all'Inter un'impronta forte, la società c'è"

di Christian Liotta
articolo letto 9421 volte
Foto

Dagli studi di Sky Sport, Gianluca Zambrotta ha detto la sua sul caso Mauro Icardi: "Luciano Spalletti ha detto che l'importante è il bene dell'Inter, chiaro che Icardi è sempre stato il simbolo di questa squadra. Quindi è un personaggio importante, forte. Chiaro che dall'arrivo di Beppe Marotta le cose sono cambiate e una delle chiavi è questa: ha dato un'impronta forte, per far vedere alla società che c'è e detta le regole, ed è giusto che sia così perché serve sempre qualcuno che tenga a bada chi non rispetta le regole. Le dichiarazioni di Wanda Nara? I panni sporchi si lavano nello spogliatoio ma al giorno d'oggi bisogna stare al passo coi tempi; i social sono all'ordine del giorno, una grande squadra ha bisogno di qualcuno che segue anche questo aspetto". 

Zambrotta viene poi interpellato su un possibile scambio con Luis Suarez del Barcellona: "Io lo farei, anche se reputo Icardi un grandissimo attaccante d'area di rigore. Sotto questo punto di vista mi ricorda un po' David Trezeguet". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - BENSON MANUEL, TALENTO DA VENDERE AL SERVIZIO DEL MOUSCRON


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy