SEZIONI NOTIZIE

Albertini: "Priorità alla salute, Ffp da rivedere. La lite con Inzaghi? C'è una cosa che mi dà fastidio"

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Gazzetta dello Sport
Vedi letture
Foto

"Con il coronavirus il calcio ha preso coscienza dello stato dell’arte. Ora la cosa più importante è organizzare la ripartenza. Pianificare. Anche club come Barcellona e Real Madrid pagheranno il prezzo della crisi, ma ha ragione anche l’Aic: i calciatori faranno sforzi, in Italia però ci sono situazioni diverse da valutare". È questo il pensiero di Demetrio Albertini, presidente del settore tecnico della Figc, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

Il taglio stipendi della Juve è una via valida?
"È quella da seguire, ma non c’è una legge quadro e si spera che ognuno si attenga alle decisioni della Lega. Il calcio non è un mondo a parte, non c’è bisogno di supereroi, ma di entrare nel mondo degli altri. Il virus porta all’uguaglianza. Nulla sarà come prima. Questo è un momento triste che resterà nella storia. Il messaggio che do ai miei figli è che devono fare qualcosa di eccezionale, come hanno fatto i nostri nonni nella seconda guerra mondiale".

Ha litigato su Instagram con Inzaghi sulla ripartenza dei campionati.
"Non ho litigato, siamo amici e con Pippo non ho problemi. Ma mi dà fastidio che si pensi che se non ripartiamo c’è sotto qualcosa. La priorità è la salute. Anche io vorrei che si tornasse a giocare, anche io vorrei uscire di casa, oggi, anzi ieri. Ma se uno pensa al convoglio tragico di Bergamo non può non concordare che il primo dovere è riflettere. Anche io come tutti ho perso qualcuno che conoscevo. I social sono spesso una questione di pancia, volevo esprimere il mio dissenso con certe frasi. Comunque, entro aprile dovremo capire se giocare o congelare".

Le sembra che i presidenti del calcio siano meno litigiosi?
"Mi sembrano giustamente preoccupati, ma abbiamo bisogno di tre leghe unite. Poi ci sono sempre i più fantasiosi, come quelli che propongono di giocare la fine dei campionati al sud".

In questo scenario, la Uefa è stata tempestiva?
"Secondo me no, anche se è vero che fare valutazioni in situazioni del genere non è semplice. Abbiamo visto che cosa è capitato all’estero anche a ministri e capi di stato".

Il Financial Fair Play in un mondo che crolla andrebbe cambiato?
"Andrebbe rivisto. Credo che nella nuova uguaglianza sia difficile mantenere certezze. Quando l’emergenza passerà, tutto cambierà. E noi dobbiamo essere pronti al cambiamento".

VIDEO - MERAVIGLIOSO MORIERO: CHE GOL AL NEUCHATEL XAMAX

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
15:25 In Primo Piano Campagna tedesca con occhio sul mercato: possibile incontro col Bayern per parlare di Perisic e Brozovic 15:11 News Galeone: "Allegri all'Inter? Ne sento parlare da un po'. Mai sentite sparate come quelle di Conte" 14:57 News Gravina: "Stadi, serve rivoluzione culturale. Va creato un osservatorio per l'ammodernamento" 14:42 Ex nerazzurri Udinese, anche Walter Zenga in lizza per la sostituzione di Luca Gotti 14:28 Focus Martinez, ct Belgio: "Pochi al mondo come Lukaku. Vederlo giocare con piacere è una gioia"
PUBBLICITÀ
14:13 News La Nazione - Dalbert, Pradè ha le idee chiare: chiederà il rinnovo del prestito 13:59 News Marianella: "Getafe, palla in tribuna e perdite di tempo. L'arbitro dovrà evitare queste situazioni" 13:44 Ex nerazzurri Adebayor, lodi a Mourinho: "Il miglior allenatore della storia del calcio" 13:31 News Bookies - Kanté nella lista partenti Chelsea, ipotesi Inter offerta a 4 13:17 L'avversario Getafe, Arambarri: "Male dopo il lockdown, ma sono certo che con l'Inter sarà diverso" 13:02 News ESPN - Reguilon verso il Chelsea, anche l'Inter aveva chiesto informazioni 12:49 Rassegna GdS - Cavani a un passo dal Benfica: premio di 8 mln alla firma 12:35 In Primo Piano L'agente di Lazaro: "Trattative avanzate con un club, parlerò con lui. Con Conte reciproco apprezzamento" 12:21 Copertina L'Orologio - Il campionato più lungo ha fornito il suo esito. Ma il primo dei perdenti ha ancora molto da fare 12:06 News Skrtel: "Skriniar vive un calo di forma, ma lotterà per il posto. Mercato? La cosa migliore è restare all'Inter" 11:52 Rassegna GdS - Lukaku a caccia di gol per l'Europa League: c'è da sfatare un tabù 11:38 Inter Social Club VIDEO - Inter, filmato emozionale sui social per prepararsi all'Europa League: "Senti le vibrazioni?" 11:24 Focus Dalla Francia - Inter su Ndombele, Mourinho spara alto: 70 mln. No al prestito proposto dal Psg 11:10 News Europa League, conta dei gialli azzerata dopo gli ottavi. Ecco chi rischia in casa Inter 10:56 In Primo Piano Zanetti: "Lucidità e motivazioni, ma questa Inter è pronta. Con Conte cultura del lavoro e identità"