Cherchesov, ct Russia: "Con Spalletti un ottimo rapporto, Mancini ha alzato il livello della concorrenza"

di Redazione FcInterNews.it
Fonte: Gazzetta dello Sport
articolo letto 2854 volte
Foto

Stanislav Cherchesov, 54 anni, è l'allenatore che guiderà la Russia ai prossimi mondiali. "Passare il turno è l'obiettivo, poi ragioneremo partita per partita", dice l'ex portiere.

Che cosa ha lasciato in eredità Capello e cosa hanno portato al calcio russo Mancini, Spalletti e Carrera? "Fabio va innanzitutto ringraziato per quello che ha fatto per il calcio mondiale, visto che ha appena annunciato il ritiro. Quando allenava la Russia avevamo un buon dialogo: è un vero maestro. Anche con Luciano ho avuto un ottimo rapporto: nessuno allo Zenit ha vinto due campionati prima di lui. Massimo ha riportato il titolo allo Spartak dopo 16 anni, è molto stimato e i tifosi lo adorano. E l’arrivo di Roberto è stato importante per tutto il nostro movimento, perché ha alzato il livello della concorrenza. La scuola italiana è apprezzata in tutto il mondo, anche se il mio mito resta Trapattoni, un personaggio fantastico".

VIDEO - ACCADDE OGGI (2005): FAVOLOSO MARTINS: ASSIST E GOL IN FUGA SOLITARIA AL CAGLIARI


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy