SEZIONI NOTIZIE

Pagelle CdS - Ranocchia fa festa, Barella torna a girare

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Corriere dello Sport
Vedi letture
Foto

Lukaku merita l'8 nelle pagelle del Corriere dello Sport, per il resto voti contenuti nonostante il nettissimo 4-1 al Cagliari.

Handanovic 6  Serata da spettatore, compreso il palo di Nainggolan e l’imprendibile stoccata di Oliva.  
 
Godin 6  Lascia tranquillamente la sciabola nel fodero.  
 
Ranocchia 7  Ultima volta in campo il 1° settembre. Ottima la chiusura in scivolata su Nainggolan, mentre non fa in tempo a murare Oliva. Fa festa con il quarto gol.  

Skriniar 6  Torna dopo la squalifica con l’Atalanta e si piazza a sinistra: ordinaria amministrazione.  
 
Lazaro 6  Titolare a distanza di un mese e mezzo dall’ultima volta. Qualche buona iniziativa, senza mai patire in difesa.  
 
Barella 7  Per una mezz’ora va un po’ troppo sopra le righe. Forse sente la gara da ex o il ritorno dall’inizio. Poi comincia a girare: innesca il raddoppio di Borja e confeziona il tris per Lukaku.  
 
Brozovic 6,5  Dirige il gioco in scioltezza, ma non ha opposizione.  
 
Sensi (25’ st) 6  Finisce con una contusione alla testa.  
 
Borja Valero 7  Si scambia la posizione con Brozovic e da mezz’ala si getta pure in area. Intraprendenza premiata dalla spizzata di Lukaku che gli spalanca la porta per il 2-0.  
 
Dimarco 6,5  Sempre molto alto e così agevola i cambi di gioco che mettono in difficoltà il Cagliari. Si gioca al meglio la sua occasione, anche se deve uscire per un problema muscolare.  
 
Biraghi (33’ st) 6,5  Suo l’angolo per il gol di Ranocchia.  

 
Sanchez 6  Magari il suo motore non gira a pieno ritmo, i piedi però sono già tirati a lucido.  
 
Esposito (24’ st) 6  Mostra intraprendenza.  
 
R. Lukaku 8  Inizia, approfittando del regalo di Oliva, prosegue incornando l’assist di Barella: 17° e 18 gol stagionali. Prova inutilmente a fare segnare anche l’amico Alexis.  
 
Conte (all.) 7  Sette cambi rispetto all’Atalanta, tra cui diversi elementi che non giocavano da tempo, ma ottiene ottime risposte da tutti. Anche al di là del risultato finale.  
 

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
15:40 Esclusive FcIN - Agoume e il futuro: spunta una nuova pretendente. Ecco chi è 15:26 L'avversario Hellas Verona, 21 i convocati da Juric per la gara con l'Inter. Out Pazzini e Salcedo 15:12 Focus Rivaldo, suggerimento al Barcellona: "Lautaro? Meglio concentrarsi sul ritorno di Neymar" 14:57 News Materazzi ricorda il salto Mondiale di Berlino: "Quando sali più in alto di tutti" 14:43 In Primo Piano Osimhen rivela: "Inter e Barcellona mi cercarono dopo il Mondiale U17. Ora sogno un top club e la Champions"
PUBBLICITÀ
14:28 Radio Nerazzurra Storie Nerazzurre - Auguri a Jair, la freccia nera della Grande Inter 14:14 News Atalanta, Gasp non si illude: "Scudetto in mani Juve. Proveremo ad arrivare davanti ad Inter e Lazio" 13:59 Focus From Uk - Duello sul mercato tra Inter e Juventus: nel mirino c'è Bellerin dell'Arsenal 13:45 In Primo Piano Manchester United, Solskjaer blinda Pogba: "Vogliamo trattenere i migliori. E poi lui qui si sta divertendo" 13:31 L'avversario Il Getafe perde partita e testa: rissa a fine gara col Villarreal, interviene la Polizia 13:16 News Milan, Stylsvig: "Il nuovo stadio cambierà tutto, anche a livello di percezione del club" 13:02 Radio Nerazzurra Special One - Quando l'Inter superò il Santos nel 1981 12:48 News Jair: "La mia Inter uno squadrone, Moratti ci trattò come figli. E pensare che dovevo andare al Milan" 12:34 News Gaich, niente Serie A: accordo a un passo con il Cska Mosca 12:20 Ex nerazzurri Crisetig alla Reggina. Il ds Taibi: "E' fatta" 12:06 News Inter, occhio al giallo: sono ben quattro i giocatori diffidati 11:52 News Var, ancora veleni. Lucarelli: "Doveva aiutare, sta creando confusione" 11:38 Accadde Oggi Tanti auguri a... - Jair da Costa, "La Freccia Nera" compie 80 anni 11:24 L'avversario Torino, Longo contro l'Inter senza Zaza: l'attaccante sarà squalificato 11:10 Rassegna GdS - Ultima rata non pagata: Sky rischia di vedersi oscurare il segnale