SEZIONI NOTIZIE

Pagelle TS - Brozovic governa, Handanovic spettatore non pagante

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Tuttosport
Vedi letture
Foto

Voti giustamente alti quelli di Tuttosport che premia un'Inter dilagante contro il Cagliari in coppa.

HANDANOVIC NG Nonostante il gol preso, è spettatore non pagante. 
GODIN 6 Considerato che davanti a lui si agita il nulla, si impegna come un buon scolaretto a far uscire il pallone come vuole Conte, umiltà che va apprezzata.  
RANOCCHIA 7 Come accaduto nelle prime due giornate di campionato, sostituisce alla perfezione De Vrij. In più, segna - di testa - l’ultimo gol della serata. Ci sarà bisogno di lui pure in Europa League. 
SKRINIAR 6 Strappa applausi per un coast to coast alla “Franco Baresi” mentre in difesa passa una serata senza pensieri. 
LAZARO 6 L’atteggiamento del Cagliari gli permette di pensare soprattutto a offendere. Fa tutto per bene, pur senza stupire con effetti speciali.  
BARELLA 7 Stavolta non deve usare la clava, ma per imporsi basta il fioretto. Notte da uomo assist: il primo a Borja Valero, il secondo a Lukaku. Ci fosse stato lui con l’Atalanta...  
BROZOVIC 7 Recupera palloni e governa il gioco. Sensi (25' st) 6 Fa il suo. 
BORJA VALERO 7 Segna un gol - il secondo in stagione dopo quello in campionato alla Fiorentina - con uno scatto da provetto incursore. Piace anche come mezzala.  
DIMARCO 6.5 Un millimetrico tocco (in fuorigioco) di Lukaku, gli toglie la gioia del gol. Poco male, perché la sua prestazione è tanto convincente da far pensare che potesse essere utilizzato un po’ di più una volta perso Asamoah. Biraghi (33' st) 6.5 Suo l’angolo che porta al quarto gol. Poi impegna Olsen su punizione. 
LUKAKU 8 Abbatte il Cagliari con una scintillante doppietta, arrivando a 18 gol stagionali. Intorno ai gol, regala una prestazione da primo della classe, confermandosi imprendibile per gli avversari nel pianeta calcistico del Belpaese.  
SANCHEZ 6.5 Quando accarezza il pallone i tifosi nerazzurri fanno “oooh” e se avesse fatto la rabona appena accennata a fine primo tempo sarebbe venuto giù lo stadio. E’ un giocatore di una qualità diversa: quando sarà al 100% ci sarà da divertirsi. Esposito (24' st) 6 Pimpante. 
ALL. CONTE 7.5 Alla sua Inter ormai basta inserire il pilota automatico per sbrigare un ottavo di Coppa Italia.  

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
17:05 In Primo Piano FcIN - Vagiannidis e Botis, l'Inter del futuro parla greco: Vryzas a Milano per le ultime formalità burocratiche 16:50 Radio Nerazzurra Interisti - Anna racconta il suo tifo nerazzurro 16:37 News Scaroni: "Chi non capisce come funziona il FFP, non sa nulla di calcio" 16:23 News Winter: "Inter e Lazio sempre nel mio cuore. Mi spiace abbiano avuto un calo" 16:09 News Malagò: "Stadi, spero torni presto il pubblico. Il calcio così appassiona meno"
PUBBLICITÀ
15:54 News E Pogba conferma: "United, ora sì che mi diverto. Questa squadra è più forte" 15:40 Focus FcIN - Lucien Agoume e il futuro. Spunta una nuova pretendente che l'Inter vedrà... stasera 15:26 L'avversario Hellas Verona, 21 i convocati da Juric per la gara con l'Inter. Out Pazzini e Salcedo 15:12 News Rivaldo, suggerimento al Barcellona: "Lautaro? Meglio concentrarsi sul ritorno di Neymar" 14:57 News Materazzi ricorda il salto Mondiale di Berlino: "Quando sali più in alto di tutti" 14:43 In Primo Piano Osimhen rivela: "Inter e Barcellona mi cercarono dopo il Mondiale U17. Ora sogno un top club e la Champions" 14:28 Radio Nerazzurra Storie Nerazzurre - Auguri a Jair, la freccia nera della Grande Inter 14:14 News Atalanta, Gasp non si illude: "Scudetto in mani Juve. Proveremo ad arrivare davanti ad Inter e Lazio" 13:59 Focus From Uk - Duello sul mercato tra Inter e Juventus: nel mirino c'è Bellerin dell'Arsenal 13:45 In Primo Piano Manchester United, Solskjaer blinda Pogba: "Vogliamo trattenere i migliori. E poi lui qui si sta divertendo" 13:31 L'avversario Il Getafe perde partita e testa: rissa a fine gara col Villarreal, interviene la Polizia 13:16 News Milan, Stylsvig: "Il nuovo stadio cambierà tutto, anche a livello di percezione del club" 13:02 Radio Nerazzurra Special One - Quando l'Inter superò il Santos nel 1981 12:48 News Jair: "La mia Inter uno squadrone, Moratti ci trattò come figli. E pensare che dovevo andare al Milan" 12:34 News Gaich, niente Serie A: accordo a un passo con il Cska Mosca