Pagelle TS - Keita arrugginito, Cedric con intraprendenza

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Tuttosport
Vedi letture
Foto

HANDANOVIC 7.5 Salva due gol su Kostic e Gacinovic (ed è coraggioso a buttarsi su Haller per evitare il tap-in): senza di lui l’Eintracht avrebbe già dilagato nel primo tempo. Bravo pure a murare le ripartenze tedesche nella ripresa. 
D’AMBROSIO 5.5 Meglio da centrale che come laterale. Ma nella ripresa è in costante sofferenza. 
DE VRIJ 4 L’errore che regala l’1-0 all’Eintracht è parente stretto di quello commesso da Asamoah col Psv ed è decisivo per la qualificazione. 
SKRINIAR 6.5 In campo è un vero capitano senza fascia (capito, Icardi?). Bravo pure in mezzo al ring. 
CEDRIC 6 Da bravo soldatino fa sempre le cose per bene dimostrando un’intraprendenza di cui difettano molti compagni. Incomprensibile la sostituzione. Ranocchia (17' st) 6 Fa il suo. 
VECINO 4.5 Con uno sciagurato appoggio, regala a Gacinovic il pallone del possibile 0-2 e deve ringraziare Handanovic se non fa la fine di De Vrij.  
BORJA VALERO 5 Dovrebbe fare girare la squadra che però viaggia a encefalogramma piatto. Esposito (28' st) ng. 
CANDREVA 4 Nel primo tempo quasi tutte le azioni sgorgano dai suoi piedi, difatti l’Inter non tira mai in porta. Nella ripresa non cambia spartito e in difesa fa danni. 
POLITANO 5.5 È visibilmente a disagio nel ruolo di sotto punta. A metà secondo tempo si inventa il primo pericolo per Trapp. Merola (35' st) ng
PERISIC 4 Si è tatuato il 44 nerazzurro sulla gamba ma, in campo, non riesce a essere leader: mai uno spunto pericoloso o una giocata all’altezza del suo curriculum. 
KEITA 5 Torna in campo dopo due mesi mesi e mezzo (ultima presenza agli atti il 29 dicembre a Empoli) e appare, ovviamente, alquanto arrugginito. Ha tutti gli alibi del mondo, però non ne azzecca una. 
ALL. SPALLETTI 5 Non convince la scelta di partire con il 4-2-3-1, infatti dopo mezz’ora passa al 3-4-2-1 e la squadra trova maggior compattezza. Sbaglia pure a togliere Cedric lasciando Candreva a tutta fascia: lì nel finale l’Eintracht banchetta. 

VIDEO - TRAMONTANA NE HA PER TUTTI: NON SI SALVA NESSUNO


Altre notizie