SEZIONI NOTIZIE

Sassuolo, Carnevali: "Se ci chiedono i giocatori è motivo d'orgoglio. Locatelli? Qualcuno si è fatto avanti"

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Corriere dello Sport
Vedi letture
Foto

Lunga intervista a Giovanni Carnevali sul Corriere dello Sport. Ecco alcune delle dichiarazioni dell'a.d. del Sassuolo.

Carnevali, ci pensa all'Europa dopo la vittoria col Lecce? 
"L'unica cosa a cui dobbiamo pensare è riuscire a migliorare l'11° posto della passata stagione, diciamo che fa parte del nostro percorso di crescita. Credo che in una stagione difficile come questa, tra la perdita di Squinzi e della signora Adriana, gli infortuni a catena e il Coronavirus, possa essere una grande soddisfazione soprattutto nei confronti della famiglia che è il nostro punto di riferimento". 
 
La squadra sta sorprendendo 
"Sta divertendo, è espressione del bel gioco che non è facile vedere in campionato. Il Sassuolo grazie a De Zerbi ha una sua riconoscibilità". 
 
Teme l'assalto ai vostri gioielli? 
"E' un motivo d'orgoglio se le squadre ci chiedono i giocatori, vuol dire che le scelte sono valide. La nostra politica non cambia: la competitività salvaguardando gli equilibri di bilancio". 
 
Ha promesso a De Zerbi che i big non se ne andranno? 
"E' il nostro desiderio affinché la squadra possa migliorarsi. Non cedere nessuno è la volontà per il prossimo campionato, visti pure i tempi brevi tra quello in corso e il successivo". 
 
La Juve è interessata a Locatelli? 
"Per il momento non ce l'hanno chiesto, però è prematuro. Non mi faccio ingannare dal mese di luglio, adesso c'è solo da giocare. Locatelli è ambito: qualche società importante si è fatta avanti, come per Boga". 

VIDEO - TRACOLLO INTER, FURIA TRAMONTANA

Altre notizie
Domenica 09 agosto 2020
10:20 Rassegna CdS - Contro il Leverkusen confermato Gagliardini, ballottaggio Candreva-D'Ambrosio 10:06 Rassegna TS - Lukaku, un anno da nerazzurro: se arriva in fondo in Europa può eguagliare Ronaldo 09:52 Focus Alaba non si sbilancia: "Il mio futuro? Ora penso ad altro, concentrato sulla Champions League" 09:38 In Primo Piano Con Pirlo la Juventus è pronta a tornare su Tonali, si tenta il controsorpasso sull'Inter che resta in pole 09:24 Rassegna GdS - Pirola ai saluti, andrà via in prestito. Ci ha provato il Sassuolo, ora Spezia in pole
PUBBLICITÀ
09:10 News Exteita: "Contro l'Inter era già un premio per noi. Lukaku? Finché non lo affronti non hai idea di che cos'è" 08:56 Focus Brehme: "Inter favorita col Leverkusen, chi passa può vincere l'Europa League. Conte mi piace" 08:42 In Primo Piano Lautaro, senza l'addio sarà rinnovo automatico: l'Inter prepara per lui un contratto da top player 08:28 Rassegna CdS - Eriksen declassato: Conte abbandona il 3-4-1-2, ma restano i numeri del danese 08:14 Rassegna TS - Stamattina l'Inter parte per Dusseldorf: maxi ritiro indigesto per Conte 08:00 Focus GdS - Europa League, l'esperienza di chi sa come si vince: cinque trionfi in tre per Godin, Moses e Young 05:30 News Condò: "Europa League, l'Inter ha un corridoio aperto. Ora deve percorrerlo" 04:30 News Dpcm, Gravina soddisfatto: "Primo passo per ripartire, vogliamo giocare tutti" 03:30 Curiosità & Gossip Lautaro e Agustina pazzi del lago di Como: pomeriggi di relax a Bellagio 02:30 News Roma, Pellegrini: "Con l'Inter abbiamo fatto una partita incredibile, pari per episodio sfortunato" 01:30 News FPF, altri tre club sotto settlement agreement: Lille, Wolverhampton e Istanbul Basaksehir 01:03 Rassegna Prima pagina GdS - Conte si affida agli euro-senatori 00:43 Rassegna Prima pagina CdS - Nell'Inter non c'è posto per Eriksen. Domani in panchina 00:30 News Del Piero: "L'Inter ha tutto per vincere, poi cosa succede all'interno non si sa" 00:00 Editoriale Tutti giù dal carro: un anno dopo Big Rom è ancora not for everyone