SEZIONI NOTIZIE

TS - Zero offerte per Icardi, Nainggolan in bilico. Perisic caso particolare

di Mattia Zangari
Vedi letture
Foto

Il ricco mercato in entrata - prevista una spesa vicina ai 200 milioni di euro - andrà bilanciato con delle uscite, alcune delle quali per forza di cose importanti e remunerative. E’ chiaro che - scrive Tuttosport - molto passerà dal destino di Mauro Icardi  il giocatore che società e Conte hanno deciso di sacrificare non solo all’altare del bilancio, ma anche su quello dello spogliatoio. In questo momento, dopo le famigerate vicende, il club lo cederebbe pure per 60 milioni di euro, ma sul tavolo di Marotta non sono arrivate offerte: anzi, al momento Roma e Napoli hanno battuto in ritirata, mentre il Manchester United - nonostante alcuni rumors inglesi di ieri - ha risposto “no” allo scambio con Lukaku e dunque si attende l’eventuale mossa della Juventus, che comunque ha diverse prime punte in organico. Senza cedere Maurito, sarà durissima arrivare al belga.

IL NINJA IN BILICO - Icardi, ma non solo. Anche Nainggolan - aggiunge il quotidiano torinese - potrebbe diventare alla lunga un problema per i nerazzurri, tant'è che sia lui che Maurito potrebbero essere messi in disparte da Conte durante il ritiro di Lugano e nelle successive amichevoli. Il Ninja, colpo Champions dell’estate 2018, adesso è un elemento di cui Conte farebbe anche a meno. Marotta lo ha comunicato al suo agente, ma per pensare a una cessione che non crei problemi economici, ci vogliono almeno 29 milioni, o un prestito con diritto fissato intorno ai 20 milioni: non semplice. Situazione particolare quella legata a Ivan Perisic: se il croato convincerà il nuovo tecnico della voglia di continuare e di mettersi in gioco in un ruolo nuovo - esterno sinistro tutta fascia -, allora si andrà avanti insieme; ma se dovesse arrivare un’offerta dall’Inghilterra intorno ai 40 milioni e Perisic dovesse avere di nuovo pruriti di Premier, sarà addio senza troppi ripensamenti.

Detto dei tre big, ci sono poi giocatori che non rientrano nel progetto. Fra questi Borja Valero che sta trattando con la Fiorentina per un suo ritorno in viola (l’Inter lo valuta tra i 2,5 milioni e i 3 milioni, ma l’ostacolo è l’ingaggio). Anche Dalbert è in uscita, l’Inter lo ha offerto alla Roma e attende proposte da Francia e Germania (servono 15 milioni per non fare una minusvalenza). Sicuramente in vendita Joao Mario, ma finora Porto, Monaco ed Everton non hanno fatto passi ufficiali (la valutazione è di circa 18-20 milioni). Attenzione poi a Vecino: l’uruguaiano dovrebbe rimanere, ma se arriverà una proposta da 25 milioni, verrebbe presa in considerazione, visti gli innesti a centrocampo, la voglia di rilanciare Gagliardini e il rebus Nainggolan. 

VIDEO - LUKAKU IDOLO DEL BELGIO: TUTTI I GOL IN NAZIONALE


Altre notizie
Martedì 22 Ottobre 2019
11:30 In Primo Piano FcIN - Gli occhi di Inter e Sassuolo su Barbieri del Novara. I club valutano un'operazione in sinergia (con Sensi?) 11:16 Stats Lukaku raddoppia: la doppietta in un club mancava dal marzo 2019 11:02 Focus Dortmund, tegola per Favre: Reus non parte per Milano. Out anche Alcacer, Bürki ce la fa 10:48 News Sassuolo-Inter, 700mila spettatori e 3,2% di share per Dazn1 10:34 Rassegna Corsera - San Siro, il Comune chiederà la verifica di interesse culturale
PUBBLICITÀ
10:20 Inter Social Club Lautaro cresce anche sui social, 2 milioni di follower su Instagram: "Grazie a tutti" 10:05 L'avversario Qui Dortmund - Sancho sì, Bürki forse. Resta ai box Paco Alcacer 09:56 Rassegna GdS - Nuovo stadio, club e Soprintendenza fanno 0-0. Diventa fondamentale la decisione del Comune sul pubblico interesse 09:45 L'avversario Dortmund, Favre: "San Siro test importante per capire a che punto siamo" 09:35 Rassegna TS - Tentazione Ibrahimovic? Marotta ha parlato in modo chiaro 09:26 Rassegna CdS - Da Politano a Lazaro: le alternative non convincono 09:15 Rassegna CdS - L'Inter vuole sbloccarsi in Champions. E c'è un paradosso legato al finale col Sassuolo 09:04 Rassegna TS - Difesa attaccata dal 'virus trequartista': Conte cerca un antidoto immediato in vista del Dortmund 08:55 Rassegna GdS - Lukaku e Lautaro, intesa sempre più salda: nasce la LuLa 08:45 Copertina Joao Mario: "Alla Lokomotiv sto benissimo e ho ritrovato anche la Nazionale. L'Inter? Match equilibrato con la Juve, i dettagli poi fanno la differenza" 08:37 Focus TS - Lazaro deleterio col Sassuolo e adesso tutti si aspettano risposte. Darmian il 'salvagente'? 08:27 Focus TS - Verso il Dortmund: riecco Godin e Asamoah, Vecino più di Gagliardini. La probabile formazione 08:15 In Primo Piano Conte torchia il gruppo: vivisezionato il quarto d'ora finale di Reggio Emilia. Mai più pazza, Godin e Asamoah aiutano 07:30 News De Canio: "Lautaro come Milito: dopo l'adattamento sta facendo bene in A" 06:30 Giovanili Under 17 in Lussemburgo per gli Europei: tre i nerazzurri convocati