SEZIONI NOTIZIE

Immobile vince la classifica cannonieri e la Scarpa d'Oro: interrotto il dominio di Messi

di Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Adesso è praticamente ufficiale: Ciro Immobile vince il titolo capocannoniere della Serie A e Scarpa d’Oro. La Juventus ha infatti diramato la lista dei convocati per la sfida contro la Roma in cui non è presente Cristiano Ronaldo. Il portoghese era l’unico che avrebbe potuto insidiare il primato dell’attaccante della Lazio, ma a questo punto non ne avrà la possibilità. Per il biancoceleste resta la possibilità di raggiungere anche il record assoluto di Gonzalo Higuain del 2016, 36 gol (Immobile è a 35).

L’attaccante campano sarà il terzo italiano di sempre a vincere il premio individuale per il bomber più prolifico d’Europa. Prima di lui ci erano riusciti Luca Toni e Francesco Totti, autori rispettivamente di 31 e 26 gol con le maglie di Fiorentina e Roma nelle stagioni 2005-2006 e 2007-2008. Immobile interrompe la serie positiva di Lionel Messi, che da tre anni ormai si aggiudicava il premio.

Altre notizie
Sabato 28 novembre 2020
02:30 News L'Inter sfida il Sassuolo, Tacchinardi sicuro: "È una partita molto delicata" 01:30 News Arriva il nuovo Totocalcio: dal 2021 schedina rinnovata con più opzioni di gioco 01:00 Rassegna Prima pagina GdS - Conte, lo scudo di Zhang. C'è il sostegno del presidente 00:35 Rassegna Prima pagina TS - Zhang tiene duro: "Conte l'ideale". Il tecnico blindato malgrado le delusioni 00:30 Rassegna Prima pagina CdS - Conte blindato. A Reggio Emilia con Lautaro-Sanchez
PUBBLICITÀ
00:00 Editoriale Il rebus tattico di Conte e un 'percorso' obbligatorio
Venerdì 27 novembre 2020
23:52 Ex nerazzurri Simeone: "L'addio di Maradona è un dolore enorme, avrà un posto speciale nella storia di tutta l'Argentina" 23:38 News Rossi ancora su Szoboszlai: "Non ho parlato con lui né col suo agente, ma probabilmente a gennaio va al Lipsia" 23:23 News Filippo Inzaghi rivela: "Fu Tinti a dire a Galliani di prendere Pirlo dall'Inter" 23:10 Radio Nerazzurra Special One - La splendida vittoria nerazzurra nella tana del Newcastle 22:55 News Benarrivo: "Inter, situazione confusionaria. Conte deve capire se i giocatori lo vogliono" 22:41 News Lukaku annullato da Nacho. E il belga esprime il suo stupore all'amico Courtois 22:26 Focus Vidal si carica via social: "A volte, per ottenere il meglio devi passare dalle cose peggiori" 22:13 Radio Nerazzurra Storie Nerazzurre - Mancini e l'Inter nella storia personale 21:59 Ex nerazzurri L'istinto di Zamorano: "L'essenza massima del calcio è il gol. E io l'ho sempre cercato" 21:45 Focus Antonello: "Senza sospensione della stagione, rosso a 70,7 mln. Stadio nuovo cruciale per il futuro" 21:36 In Primo Piano Marotta: "Con Conte progetto a lungo termine. Abbiamo reso l'Inter appetibile a livello internazionale" 21:30 Stats Lukaku, avvio super: solo Vieri e Ibrahimovic allo stesso ritmo con l'Inter 21:16 News Ruggeri: "Inter squadra più difficile da allenare. Alcuni talenti andrebbero lasciati un po' più liberi di esprimersi" 21:02 Radio Nerazzurra Special One - Il gol particolare di Gianfranco Matteoli